Calendario

  • CONFERENZE

Consulta il programma dei prossimi eventi Robe da Matti 2019 su:

http://www.psicosfere.it

Rabbia e colpa: energia pura a nostra disposizione, comprenderle e trasformarle è possibile

2 ottobre 2019 - Ore 20,30 - Biblioteca E. De Amicis, Sala Polivalente, Anzola Emilia

Il punto di vista della Comunicazione Nonviolenta. Come possiamo trasformare rabbia e colpa che ci fanno sentire impotenti e stressati, che trattengono energia e limitano l’espressione della nostra creatività e della gioia di vivere? E’ possibile che rabbia e colpa abbiano funzioni positive per la nostra vita? Quali potrebbero essere?

Rabbia e colpa sono due preziosi moti dell’animo che possono rivelarci molto della vita che si muove dentro di noi. Sono come due campanelli d’allarme che ci avvertono che non siamo in contatto con i nostri valori e che i nostri bisogni non sono soddisfatti. Rabbia e colpa sono strettamente legate ai pensieri di dovere, di giudizio, di errore e più restiamo nei pensieri più il malessere di queste emozioni si amplifica dentro di noi. Possiamo viverle profondamente per scoprire quali sono i nostri bisogni e come soddisfarli. E’ possibile imparare un linguaggio e una qualità  di contatto con noi stessi e con gli altri che ci aiuta a comprenderle e trasformarle per liberare energia e metterla al servizio della vita.

https://www.psicosfere.it/event-pro/rabbia-e-colpa-energia-pura-a-nostra-disposizione-comprenderle-e-trasformarle-e-possibile-2/

 

Vivere è separarsi. Poter sentire il pieno di sè e della vita nelle esperienze dei distacchi.

09 ottobre 2019 - Ore 20,30 - Sala Consiliare Porto Via dello Scalo 21, Bologna

Vivere è separarsi. Poter sentire il pieno di sé e della vita nelle esperienze dei distacchi.
Tutti siamo nati e abbiamo sperimentato il primo grande distacco dalla madre e dalla fonte spirituale. Siamo caratterizzati dall'esperienza della mancanza primaria e della ricerca del nutrimento per la sopravvivenza. In seguito abbiamo affrontato tante esperienze di distacchi più o meno importanti per il nostro cammino di vita. La fine di una amicizia, il lutto di un genitore o di un figlio, un licenziamento, l'esperienza del nido vuoto, una separazione sentimentale, un divorzio, un demansionamento e tante altre esperienze che ci richiedono di celebrare un distacco e affrontare un cambiamento.

"La separazione è il prezzo della conoscenza". Siamo portati a considerare la profonda differenza tra la mancanza di essere e la mancanza di avere.

La separazione ci costringe sempre ad una riconsiderazione di noi stessi, a fare il punto con le nostre risorse e a domandarci dove sono io? Come posso mantenere una sicurezza in me anche quando tutto intorno mi sembra crollare? Come mantenere la continuità di noi stessi e del nostro essere anche quando l’altro interiore o esteriore non c’è più.

https://www.psicosfere.it/event-pro/vivere-e-separarsi-poter-sentire-il-pieno-di-se-e-della-vita-nelle-esperienze-dei-distacchi-3/

 


DATE DA STABILIRE

I sentimenti e i bisogni dentro le parole che diciamo: comunicazione empatica non violenta

Siamo soddisfatti del modo in cui comunichiamo? Riusciamo a farci intendere così come vorremmo? Riusciamo ad intendere l’altro nelle sue intenzioni? La qualità del contatto con se stessi e con l’altro, l’abilità nel riconoscere le proprie  emozioni e il linguaggio per esprimere sentimenti, bisogni e richieste (non pretese!) sono un aiuto per familiarizzare con il modello della Comunicazione Empatica non Violenta. Modello Marshall Rosenberg.

Liberarsi dalle catene interiori: come risolvere i propri conflitti interni con autoempatia e trasformazione dei pensieri malsani.

Come posso fare a cambiare i miei atteggiamenti quando non sono più funzionali alla mia felicità, come posso fare a ridurre la sofferenza di certi modi di pensare che limitano la mia libertà? A volte abbiamo voglia di cambiamenti e di maggiore leggerezza nella nostra vita e ci sembra impossibile poterci liberare di vecchie e consolidate abitudini che derivano da ciò che abbiamo imparato e da come abbiamo interpretato la vita. Autoempatia e trasformazione del pensiero sono validi aiuti per incontrarci con la nostra vera natura e i bisogni profondi che abbiamo dentro di noi; per vivere collegati alla nostra autenticità.

 

il ruolo dello stress nella malattia

È scientificamente dimostrato come lo stress sia un fattore che incide negativamente sulla salute, conoscerlo e riconoscerlo nella propria vita ci può aiutare a gestirlo ed evitarlo. Lo stress non riconosciuto diventa cronico e incide sulla salute senza che ce ne accorgiamo.

 

La gioia e le emozioni come fattore di salute

Fin dai tempi di Ippocrate le emozioni piacevoli sono considerate un elemento di salute e oggi ci sono ricerche scientifiche che confermano le connessioni tra corpo-mente-emozioni (PNEI, psico-neuro-endocrino-immunologia). Il metodo psiconcologico del Dott. Simonton (oncologo), nato dall’applicazione ai pazienti oncologici ed utilizzabile in tutte le forme di malattia e disagio emotivo, offre una visione sulle possibilità che ognuno ha di collaborare alla propria salute portando più gioia nella propria vita.

 

Stare bene nuovamente: pensieri e immagini che curano.

Esempi e proposte per un aiuto ad usare la mente in modo salutare e a vivere il quotidiano con una maggiore qualità. Il metodo psiconcologico del Dott. Simonton (oncologo) propone esperienze semplici ed applicabili alla vita quotidiana per imparare a gestire lo stress emozionale e il pensiero malsano, rafforzando il sistema immunitario. Immagini e pensieri sani sono parte degli strumenti più efficaci per contribuire a stare bene anche nella malattia e ad affrontare i dilemmi e le paure che essa porta nella propria vita e nelle relazioni con i propri cari.

Stare bene nuovamente: stress e malattia, gioia e salute, sono binomi inscindibili. Tecniche pratiche per affrontare le esigenze quotidiane.

Una panoramica sulle possibilità che ognuno ha di collaborare alla propria salute portando più gioia nella propria vita. Esempi e proposte per un aiuto ad usare la mente in modo salutare e a vivere il quotidiano con una maggiore qualità.

Fin dai tempi di Ippocrate le emozioni piacevoli sono considerate un elemento di salute e oggi ci sono ricerche scientifiche che confermano le connessioni tra corpo-mente-emozioni (PNEI, psico-neuro-endocrino-immunologia). Il metodo psiconcologico del Dott. Simonton (oncologo), nato dall’applicazione ai pazienti oncologici ed utilizzabile in tutte le forme di disagio fisico ed emotivo, propone esperienze semplici ed applicabili alla vita quotidiana per imparare a gestire lo stress emozionale e il pensiero malsano, rafforzando il sistema immunitario. Immagini e pensieri sani sono parte degli strumenti più efficaci per contribuire a vivere con gioia anche nella malattia e ad affrontare i dilemmi e le paure che essa porta nella propria vita e nelle relazioni con i propri cari.

Dialogo in umanità
Mediazione con se stessi e con gli altri con la Comunicazione Empatica Nonviolenta

Ciascuno di noi sperimenta delle situazioni frustranti e dolorose di non-detti, fraintendimenti o conflitti che perdurano nel tempo creando atmosfere di vita quotidiana stressanti. Queste situazioni prendono energia e salute, portano con sé squilibrio, paura e insoddisfazione.

La mediazione offre l’opportunità di cercare insieme comprensione e soluzioni per ripristinare e riappacificare la comunicazione. La possibilità di contattare, esprimere ed ascoltare i sentimenti e i bisogni dentro le parole che ognuno dice traccia la strada della connessione da cuore a cuore.

  • Incontri individuali

Su appuntamento a Bologna (40133)  vedi sezione CONTATTI

  • CORSI e GRUPPI

Ricerca interiore e cambiamento
Laboratorio esperienziale in gruppo con l’Approccio Corporeo Relazionale e la Comunicazione Nonviolenta

Un sabato pomeriggio al mese dalle 14.30 alle 19.00

A BOLOGNA Associazione Noi Donne Insieme - Via Decumana 52/a


Comunicazione Empatica Non Violenta

I sentimenti e i bisogni dentro le parole che diciamo

Incontri teorico pratici per imparare le basi della comunicazione secondo il modello Marshall Rosenberg

Date: telefonare per informazioni 3494932670

Massimo 8 iscritti
Luogo: Centro di Naturopatia e Psicosomatica, via Emilia Ponente 129d (all'interno Ex Sabiem)


  • Seminari Metodo Psiconcologico Simonton

INTRODUTTIVO e di SUPERVISIONE 

INTENSIVO RESIDENZIALE per pazienti

FORMAZIONE COUNSELING nel Metodo Psiconcologico Simonton

Consultate i programmi dettagliati sul sito www.centrosimonton.it

Condotti da Cornelia Kaspar e dal team italiano

Per  ulteriori informazioni rivolgersi a:

Marzia Zunarelli, tel.  349-4932670 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ri-posarsi al Centro di


7 giorni nella Quiete della Natura

per Rigenerare le Energie del Corpo e dello Spirito

Esplorando la Vita dentro e intorno a sé

Rallentare il ritmo, volgere lo Sguardo all’interno,

stabilire un Contatto nutriente e giocoso con sé e con l’altro, con la Natura intorno.

prendersi Cura del corpo e della mente in uno Spazio immerso nel verde,

foto giardino per pagina Attività e dintorni.jpgattraverso l’Accoglienza amorevole, il lavoro Interiore, il buon Cibo.

¥ Pianconvento salaIl tempo a disposizione sarà suddiviso tra laboratori di gruppo e momenti ricreativi di visita a luoghi di interesse naturalistico, culturale e spirituale, momenti di riposare sulle sdraio all’ombra degli alberi o bagni in un mega idromassaggio all’aperto.

¥ I laboratori (25 ore di lavoro intensivo) prevedono movimento corporeo con la musica, comunicazione empatica non violenta, visualizzazioni di guarigione, creatività.

¥ L’intenzione del programma è di offrire la possibilità di contattare se stessi nei propri sentimenti e bisogni, pulire la mente da pensieri malsani, ricaricarsi di energia e fiducia, creare immagini per la salute e per un buon futuro.

Condotto da Marzia Zunarelli - Psicologa nel metodo psiconcologico Simonton, nelle tecniche di comunicazione empatica non violenta (modello Marshall Rosenberg). Formazione in Psicosintesi e in Gestalt. Istruttrice sistema "Rio Abierto, movimento ed espressione corporea”.

All’Agriturismo Pianconvento abbiamo un’ottima cucina e l’ambiente è di grande accoglienza. Il cibo è totalmente biologico a km 0, menù vegetariano e tradizionale con uso di grani antichi.

Si TROVA al confine tra Romagna e Toscana ed è situato ai piedi di un suggestivo bosco di pino nero, ad una altitudine di ca 600 mt slm. Da lì è facile RAGGIUNGERE il Parco delle Foreste Casentinesi,

l’Eremo di Camaldoli, la Verna e le preziose acque termali di Bagno di Romagna.

Il costo del SOGGIORNO dal pranzo dell’8 al pranzo del 14 è di 375,00 euro in camere condivise da 3 persone.

Il costo del SEMINARIO è di 308,00 euro (fattura sanitaria detraibile, oneri inclusi).

Versare caparra di 80,00 euro all’Agriturismo Pianconvento di Franca Nanni codice IBAN IT69X0601068030074000004587. Caparra rimborsabile al 50% per disdette entro il 18 luglio. Supplemento per la doppia.

Pianconvento panorama.bmpÈ possibile prenotare a parte per il weekend di Ferragosto per godere la festa dei Baskers di Santa Sofia.